HOME CLASSIFICHE SFIDE ITINERARI POI PIANIFICAZIONE CERCA ACCEDI
Italia - Toscana, PT
16/03/2023 11:27:12

Montalbano 2 Giro dei singletrack

4 Download
0
 
Autore
Zona
Italia - Toscana, PT
Km
39,32 km
Durata
00:00:00
Dislivello
+1 250 mt (39 - 629)
Difficoltà itinerario
Panorami
Aggiornato al
23/06/2023 09:27:16
Commenti
0
Descrizione

Ecco qua il 2° itinerario del Montalbano, questo dedicato agli amanti dei singletrack e della salita tecnica. Si parte da Quarrata, in un comodo parcheggio con fontanello (il sabato c'è il mercato quindi se arrivate in macchina cercate un luogo differente per iniziare il vostro giro) e si prosegue in direzione Seano via asfalto per strade poco trafficate fino al km 6.2 dove si imbocca uno stradello tra le vigne e poi attraversando un ponticino di legno sul torrente Furba siprende l'omonimo sentiero di risalita, il primo di una serie di single track che dopo per 9km (e circa 600d+) ci faranno bruciare i quadricipiti.

Si tratta di trail ben studiati e mantenuti, chi ama pedalare si divertirà come o più che su un trail in discesa, non è facile trovare sentieri simili... Il trail Furba/Molino sale inizialmente con poca pendenza nel bosco attraversando più volte il torrente su ponticini di legno, la pendenza aumenta con un serie di tornantini fino ad arrivare alla strada asfaltata.


Si svolta a sinistra su asfalto e dopo poche decine di metri si imbocca (sulla destra) il ''Fonte del gattice'' che sale ripido con tornanti stretti.

Ci affacciamo fuori dal bosco per qualche centinaio di metri imboccando un sterrata che ci porta al parcheggio del Pinone. Da lì proseguiamo per il sentiero Pietramarina ed a seguire il Piagge del Lago che ci porteranno in vetta al Montalbano, nella prima parte alcuni passaggi tecnici metteranno alla prova le gambe stanche, la pendenza poi diminuisce un pò e ci si gode la pedalata sulla traccia stretta a mezza costa ( ma senza passaggi esposti pericolosi).

Dopo un breve tratto sulla sterratona del crinale troviamo i primo trail in discesa (Le cupole) che affrontiamo nei settori 1-2-3-4 (segnalati all'inizio).

Trail a difficltà crescente (la parte più tosta è a valle e non la affrontimao in questo giro) abbastanza flow, molto divertente con fondo terroso e un paio di ripidoni (evitabili).

Si svolta poi a detra sulla strada sterrata che risale verso il crinale. La strada larga presenta passaggi duri con rocce fisse e pendenze elevate ma fattibile in sella, si torna sul crinale e si comincia con saliscendi a tratti scorrevoli a tratti molto rotti e impegnativi tutt'altro che banali da pedalare senza mettere giù il piede fino a raggiungere l'asfalto prima di Monte Fiore.

Questa parte può essere resa molto più veloce e scorrevole rimanendo sempre sulla carrabile del crinale (sentero00) che si riallaccia alla traccia.

Si sale brevemente su asfalto, per poi prendere a sinistra il sentiero che ci portera al trail Barcoreale, molto tecnico, vario e impegnativo a livello fisico. Che passa dai ripidi scavati con canali e gradini, curve strette, salti (evitabili) fino a diventare un toboga con altissime sponde e poi passare al flow...

Circa 100 metri prima di imboccare il Barcoreale sulla destra è possibile seguire il trail Mulinaccio (c'è il cartello), più recente come costruzione con molti salti, un bellissimo wallride in legno e un ripidone decisamente impegnativo. I 2 trail si ricongiungono a metà e proseguono sulla medesima traccia. Per gli amanti del tecnico consiglio il Barco, per chi ma i passaggi ''emozionanti'' il Mulinaccio.

A questo punto si raggiunge l'asfalto, raggiunta la località Lucciano si può decidere di tornare rapidamente al punto di partenza o seguire la traccia che ci porta prima tra gli ulivi in discesa e poi al bosco della Villa La Magia dove distruggersi definitivamente le gambe seguendo il percorso della gara XC dei Rioni quarratini. Si passa poi davanti alla Villa (Patrimonio dell'Unesco) e si torna al punto di partenza.

ATTENZIONE: lungo il percorso ci sono pochissime fontanelle e sono spesso chiuse o secche (anche in periodi più freschi) quindi portatevi l'acqua sufficiente per il giro.

Scarica la nostra app per mandare la traccia direttamente sul Garmin o navigarla sulle cartine OSM. Android - iOS

Grafico

Itinerari nelle vicinanze

13/03/2023
- Italia - Toscana, PT
28,44 km
Km
+1 093 mt
Dislivello
Difficoltà itinerario
Panorami
04/07/2023
- Italia - Toscana, PT
69,17 km
Km
+150 mt
Dislivello
Difficoltà itinerario
Panorami
22/06/2023
- Italia - Toscana, PO
36,25 km
Km
+1 300 mt
Dislivello
Difficoltà itinerario
Panorami
25/11/2023
- Italia - Toscana, FI
Paoloc1
(34)
36,07 km
Km
+1 625 mt
Dislivello
Difficoltà itinerario
Panorami
12/07/2023
- Italia - Toscana, PT
50,69 km
Km
+1 500 mt
Dislivello
Difficoltà itinerario
Panorami
20/06/2023
- Italia - Toscana, PO
33,74 km
Km
+1 300 mt
Dislivello
Difficoltà itinerario
Panorami
29/06/2023
- Italia - Toscana, PO
34,67 km
Km
+1 400 mt
Dislivello
Difficoltà itinerario
Panorami
04/03/2023
- Italia - Toscana, PT
giobike73
(49)
73,22 km
Km
+1 300 mt
Dislivello
Difficoltà itinerario
Panorami
17/02/2024
- Italia - Toscana, FI
Paoloc1
(34)
37,38 km
Km
+1 500 mt
Dislivello
Difficoltà itinerario
Panorami
01/03/2023
- Italia - Toscana, PT
Nikfab
(13)
31,30 km
Km
+1 340 mt
Dislivello
Difficoltà itinerario
Panorami

0 Commenti